Devitalizzazioni

La devitalizzazione o terapia canalare è l'intervento necessario nel caso in cui la polpa dentaria (nervo) è stata intaccata dai batteri.

Consiste nell'asportazione della polpa dentale malata, nella pulizia e disinfezione dei canali dentali e nella successiva otturazione permanente con materiali biocompatibili che evitano l'infiltazione di batteri.

Grazie alle nuove tecnologie oggi disponibili è possibile raggruppare le tre fasi della devitalizzazione in un'unica seduta creando quindi meno stress per il paziente.

La devitalizzazione permette di salvare denti anche molto danneggiati, normalmente destinati all'estrazione o denti già devitalizzati che vanno ritrattati a causa della persistenza di ascessi o granulomi all'apice del dente.





la Devitalizzazione

in dettaglio

Schema di una devitalizzazione




Radiografia di una devitalizzazione

clicca sull´immagine per ingrandire

telefono mail